Venerdì, 26 Agosto 2011 07:10

Balenottere nello Stretto di Bonifacio

ricercatori impegnati nel monitoraggio di cetacei con sullo sfondo la costa della Sardegna

Da giugno 2011, ad opera dell’Accademia del Leviatano e di BDRI (Bottlenose Dolphin Research Institute) è cominciato un monitoraggio sistematico di cetacei lungo un transetto che taglia lo Stretto di Bonifacio, utilizzando navi/traghetti come piattaforma di osservazione. Il metodo di campionamento segue il protocollo di raccolta dati proposto da ISPRA (Istituto Superiore di Ricerca e Protezione Ambientale) e le informazioni raccolte confluiscono all’interno di un network nazionale, di cui fanno parte diversi Enti ed Università. Il network rende poi disponibili i dati attraverso convegni e report pubblici.
Pubblicato in Biologia Marina
Al network di ricerca, coordinato da ISPRA, partecipano anche la Fondazione CIMA, Ketos, l'Accademia del Leviatano, la Fondazione CARICIV di Civitavecchia e CONFITARMA oltre alle Università di Genova, Pisa, Tuscia, Roma e Catania
Pubblicato in Biologia Marina