Canon D10 waterproof

Si attendevano numerose macchine fotografiche digitali per l’avventura in questo 2009 dominato dalla crisi economica. Stanno Arrivando. E’ ora il turno della Canon D10, prima PowerShot subacquea, a prova d’urto e di gelo del marchio.

La macchina ha un corpo dai contorni tondeggianti (104 x 67 x 49 mm; un peso di 190 grammi) in grado di resistere a cadute da un altezza superiore al metro, ai rigori del freddo (- 10 gradi C) e può essere immersa in acqua fino alla profondità di 10 metri.


Il sensore è un CCD da 12,1 megapixel supportato dal nuovo prcessore d’immagine DIGIC 4, che garantisce velocità e basso disturbo nelle foto scattete con alti valori ISO.
Lo zoom ha un ingrandimento ottico 3X ed equivale, sul formato 35 mm, a un 35 - 105 mm con apertura f/2.8-4.9. L’ottica beneficia dello stabilizzatore, che compensa i micro movimenti della mano riducendo il rischio di foto mosse.

 

Sul dorso un display LCD da 2.5" con una risoluzione di 230,000 pixel

Tra le funzioni avanzate, Smart Auto e Face/blink detection (riconoscimento e ottimizzazione dei volti; blocco dello scatto quando il soggetto chiude gli occhi ).

La Canon PowerShot D10 permette di registrare video a 640 x 480 (30 fps) con compressione H.264. La durata massima dei filmati è di circa 46 minuti.

Foto e video vengono registrati su schede SD/SDHC/MMC/MMCplus/HC MMCplus.
La batteria NB-6L, ricaricabile agli ioni di litio, consente, a detta della casa, un’autonomia di circa 220 scatti per carica.

Il prezzo della Canon PowerShot D10 - in consegna ai negozi a partire da aprile – è di 383 euro.

 


letto su: dphoto.it

dphoto_logo

Letto 1633 volte